2018 |
Palazzo del Cinema - Largo Firenze 1 - Ravenna
26 ottobre - 4 novembre
26 ottobre - 4 novembre 2018 | Palazzo del Cinema - Largo Firenze 1 - Ravenna

GLI APPUNTAMENTI NIGHTMARE SCHOOL DELLA XVI EDIZIONE

Il progetto Nightmare School fa parte del Piano di Offerta Formativa (POF), le proposte del Comune di Ravenna per la Qualificazione Scolastica per l’anno 2018-2019. La sezione continua nell’edizione 2018 con un ricco calendario di iniziative, incontri e proposte formative che testimoniano la volontà di alzare ulteriormente il livello, continuando quel percorso, avviato brillantemente l’anno scorso, di valorizzazione dell’anima educativa del Festival, la cui dimensione trascende sempre più le dieci giornate dell’evento principale con continue incursioni durante l’intero anno. Una vocazione, quella legata alla preparazione e al coinvolgimento degli spettatori di domani, che si inserisce all'interno del grande e composito universo di formazione e training chiamato Start Cinema Factory.

 

Fondamentali le collaborazioni istituzionali dell’Assessorato alla Cultura del Comune di Ravenna, in raccordo con l’Assessorato Pubblica Istruzione, e i contributi della Regione Emilia-Romagna, del Ministero per i Beni e le Attività Culturali 2017 e, a partire da quest’anno, anche della Fondazione del Monte di Bologna e Ravenna. Realizzata collaborando con l’Alma Mater Studiorum Università di Bologna Dipartimento dei Beni Culturali e Fondazione Flaminia per l'Università in Romagna, Nightmare School si rivolge a studenti e studentesse di diverse fasce d’età proponendo eventi pensati ad hoc.




Tanti i progetti messi in campo per questa XVI edizione, a partire dalle Master Class che anche quest’anno offriranno a studenti delle scuole superiori e universitari la possibilità di partecipare a corsi di specializzazione in cui dialogare con esperti del settore. 
Inaugurate dalla Master Class dello scorso maggio sulla televisione complessa del docente Roy Menarini, il ciclo continua Mercoledì 31 ottobre, a partire dalle 14:30 presso il Palazzo del Cinema e dei Congressi di Ravenna, con il secondo appuntamento dal titolo Emozioni tra cinema, filosofia e neuroscienze, curato dalle professoresse Emanuela Serri e Rossella Giovannini, che indagherà il tema delle emozioni e dell’empatia da un punto di vista filosofico e neuroscientifico. La lezione, condotta dalle docenti insieme a Enrico Ghidoni, neurologo ed esperto di neuroscienze, prenderà spunto dalla visione del film Tre Manifesti a Ebbing, Missouri di Martin McDonagh.

 

Tornano anche gli incontri e workshop specifici di Nightmare Kids&Junior che, sfruttando la peculiarità della dimensione festival, propongono visioni e momenti di analisi con professionisti del cinema difficilmente attuabili in altri contesti e generalmente dedicati soprattutto ad un pubblico adulto.
L’edizione 2018 prevede per le scuole primarie un approfondimento sul cinema di animazione e le sue tecniche attraverso la proiezione del film La mia vita da Zucchina di Claude Barras guidata dal regista Francesco Filippi, che avrà luogo al Palazzo la mattina di Lunedì 29 ottobre dalle ore 09:30.
Alle scuole secondarie di primo grado sarà proposto un focus sui mestieri del cinema per mostrare le molteplici professionalità che concorrono alla realizzazione di un prodotto cinematografico. La lezione prevista nella mattina di Mercoledì 31 ottobre sarà a cura di Giuseppe Squillaci, regista e supervisore degli effetti visivi (VFX), che racconterà storia e segreti della sua professione.

 

Chiude il quadro formativo l'attivazione del tirocinio universitario in cinema e comunicazione, la call per i Nativi Nightmare, il team dei volontari del Festival, e i percorsi di Alternanza Scuola Lavoro in collaborazione con le scuole superiori del Comune che vede la partecipazione attiva degli studenti alla realizzazione di Ravenna Nightmare.

 

Per l'edizione di quest'anno, il progetto School si arricchisce di una nuova collaborazione grazie all'evento, aperto a tutti, Nightmare senza barriere che mira a promuovere i contenuti, gli strumenti e le tecnologie che rendono possibile la fruizione dell’arte cinematografica anche alle persone sorde, ipovedenti e non vedenti.
L’appuntamento di Lunedì 29 ottobre, realizzato con l’Associazione Quadrifoglio di Ravenna, dalle ore 15 proporrà la visione di documentari e cortometraggi che hanno come temi, protagonisti e autori le persone sorde. Per l'occasione saranno proiettati il documentario Il rumore della vittoria di Ilaria Galbusera e Antonino Guzzardi, testimonianza di diverse storie di vita e di sordità, incrociate tra loro, e di come sia possibile superare le barriere. Seguirà la visione di Esisto anch’io realizzato dagli studenti della classe 5C SIA del IIS Leonardo da Vinci di Roma e vincitore del premio della sezione scuola del CINEDEAF 2017, festival del cinema sordo, e una selezione di cortometraggi a cura di Luna Bizzarri dell’Associazione Quadrifoglio.

 

 

Iscrizioni.
Per iscrivere una classe potete inviare un'email all'indirizzo school@ravennanightmare.it indicando la classe, l'Istituto di appartenenza, il nominativo dell'insegnante di riferimento con indicazione di un numero di telefono, il numero di studenti e studentesse e di accompagnatori adulti. Oppure potete telefonare a Nicola Berti: Ufficio +39 0544464812 - Lun-Ven 9:00-13:00, Mob. +39 3497399303.
 Ricordiamo che i posti sono limitati e che le iscrizioni verranno accettate in ordine di arrivo.



Iscriviti alla nostra Newsletter

Privacy:



Ravenna Nightmare Film Festival | via Canala 43 | 48123 Ravenna (Italy) | Tel. e Fax +39.0544.464812 | Cell. +39.349.5162425 | e-mail info@ravennanightmare.it
grifo.org