THE DARK SIDE OF MOVIES PRESENTA FASHIONISTA DI SIMON RUMLEY. DAL 20 MAGGIO SU CINEMAF

Per la prima volta disponibile in VOD in ItaliaFashionista di Simon Rumley è il primo film distribuito da The Dark Side of Movies, la nuova etichetta di distribuzione nata dalla collaborazione tra il Ravenna Nightmare Film Fest e la piattaforma di streaming totalmente italiana CINEMAF.

Vincitore del Premio della Critica alla XV edizione, Fashionista è il film più iconico di Rumley, regista “storico” del Ravenna Nightmare, dove negli anni ha presentato anche altri quattro suoi lungometraggi: The Living and the Dead, Red White & Blue, Little Deaths e Johnny Frank Garrett's Last Word, vincitore nel 2016 del Premio del pubblico al Miglior Film.

Non poteva esserci titolo migliore per lanciare la proposta cinematografica di The Dark Side of Movies. L’opera noir di Rumley rappresenta perfettamente quel lato oscuro di cui il Ravenna Nightmare è l’icona cinematografica. Fashionista trascende ogni categorizzazione, perchè il concetto di genere non ne esaurisce natura e potenzialità. Si tratta di una di quelle produzioni artistiche che rispecchiano perfettamente la poetica  del loro autore, uscendo dai confini prestabiliti del cinema commerciale ed esplorando i territori più liberi del cinema indipendente. Il film è un viaggio sia fisico che psicologico nella follia e nelle ossessioni dei suoi protagonisti, un racconto atipico che spaventa e incuriosisce attraverso una scrittura non convenzionale e uno stile innovativo, disattendendo ogni aspettativa.




Al centro della storia c’è April, co-proprietaria insieme al marito di un negozio di vestiti a Austin. I due vivono in una casa traboccante di abiti e oggetti inutili, un disordine totale che struttura le loro vite, fatte di feticismi e ossessioni. Eric è un accumulatore seriale, incapace di districarsi dall’ammasso di cianfrusaglie di cui continua a circondarsi. Dal canto suo, April nutre una profonda ossessione per i vestiti, oggetto del suo lavoro quotidiano e vera e propria valvola di sfogo in cui rifugiarsi. Dal tatto all’olfatto, quando sente i vestiti April entra in un vortice sensitivo piacevole e corrosivo al tempo stesso. Una situazione di apparente stabilità, pronta ad incrinarsi da un momento all’altro.
Quel momento arriva quando April scopre che Eric la sta tradendo con una sua collega. Rabbia e delusione la spingono a concedersi ad uno sconosciuto incontrato in un bar, Randall, soggetto misterioso dalle richieste singolari, disposto a finanziare il suo fetish per tessuti e indumenti. Ben presto, April scoprirà che quell’uomo apparentemente insospettabile è in realtà un viscido seduttore con una passione per il sadomasochismo, che la trascinerà in una spirale di ricatti e perversioni sessuali, più pericolosi di quanto lei abbia mai potuto immaginare.

Fashionista è stato scritto e diretto da Simon Rumley e prodotto da Bob Portal e dallo stesso Rumley. Il film può vantare un cast d’eccezione che vede nei panni di April Amanda Fuller, già diretta da Rumley nel potente Red, White and Blue (2010), Ethan Embry nel ruolo del marito infedele Eric e infine Eric Balfour, nella parte del perverso Randall.




Da poco tornato in sala con l’epico gangster movie Once Upon A Time in London, Simon Rumley è uno dei più importanti registi e sceneggiatori indipendenti del Regno Unito. Dopo aver scritto e diretto vari film, nel 2004 viene notato dalla critica internazionale per The Handyman, vincitore del premio come miglior cortometraggio al Sitges Film Festival. Nel 2005 confeziona la pellicola The Life and the Dead,  proiettata in oltre 40 festival, fra cui il Ravenna Nightmare. Nel 2010 è la volta di Red White & Blue, anch’esso girato in Texas, dove  ha avuto la sua prima proiezione al SXSW di Austin, per poi essere presentato nuovamente al Nightmare. Nel 2011 gira, insieme ad altri due registi, Little Deaths, presentato in concorso al Ravenna Nightmare, e nel 2015 realizza Crowhurst, il cui produttore esecutivo era Nicolas Roeg, regista de “L’uomo che cadde sulla terra”, considerato un mentore da Rumley. Il 2016 è l’anno di Johnny Frank Garrett’s Last Word, vincitore del Premio del Pubblico al Miglior Film alla XIV edizione del Ravenna Nightmare, giusto un anno prima della vincita di Fashionista.

Il film sarà noleggiabile fino al 30 aprile 2020 sulla piattaforma streaming CINEMAF, al modico prezzo di 4,99 euro  e sarà disponibile per 30 giorni dal noleggio: dal primo play lo spettatore avrà 48h per vedere il film un numero infinito di volte.

 

GUARDA FASHIONISTA


Iscriviti alla nostra Newsletter

Privacy:



Ravenna Nightmare Film Festival | via Canala 43 | 48123 Ravenna (Italy) | Tel. e Fax +39.0544.464812 | Cell. +39.349.5162425 | e-mail info@ravennanightmare.it
grifo.org