Start Cinema presenta
PRESS PROGRAM

POST MORTEM di P├ęter Bergendy

POST MORTEM di Péter Bergendy

Un fotografo post mortem e una bambina affrontano i fantasmi in un villaggio infestato dopo la prima guerra mondiale.

Ungheria, 2020, 115’

 

Innumerevoli fantasmi sono rimasti bloccati nel nostro mondo a causa della distruzione causata dalla prima guerra mondiale e dall'epidemia di influenza spagnola. Tomás, il fotografo itinerante post mortem, arriva in un villaggio infestato dopo aver incontrato una bambina orfana di dieci anni, Anna, durante il gelido inverno del 1918. Dopo aver sperimentato gli strani fenomeni soprannaturali, decide di indagare le intenzioni dei fantasmi. Anna accompagna l'esplorazione di Tomás attraverso tutti i suoi pericoli, mentre i fantasmi impazziscono di furia.

 

Sceneggiatura: Péter Bergendy (soggetto), Gábor Hellebrandt (soggetto), Piros Zánkay (sceneggiatura)
Fotografia András Nagy
Montaggio István Király
Sound designer Gábor Balázs
Musica Attila Pacsay
Scenografia Balázs Hujber
Costumi János Breckl
Creative producer Gábor Hellebrandt
Produttore Ábel Köves, Tamás Lajos / Szupermodern Stúdió

 



BIOGRAFIA 

Péter Bergendy è un regista ungherese, nato nel 1964. Ha ricevuto la sua prima telecamera da suo nonno all'età di sei anni. Da quel momento il cinema è diventato parte della sua vita. Originariamente si è laureato in psicologia, dove ha scritto la sua tesi sulla psicologia del film horror. Per dieci anni è stato il caporedattore del numero ungherese della rivista German Cinema Magazine, ha lavorato come ricercatore accademico per l'Hungarian Film Institute, anche come montatore e regista nella televisione ungherese. Da 25 anni si occupa di regia commerciale ungherese e internazionale, i suoi spot pluripremiati sono mostrati in tutto il mondo. Come regista, il suo primo lungometraggio, una commedia romantica intitolata 'Stop Mom Teresa!', è uscito nel 2004 ottenendo un riconoscimento nazionale e internazionale. Il suo noir sulla guerra fredda 'The Exam' (2011) ha vinto il New Directors Gold Hugo al Chicago International Film Festival 2012. Il suo thriller successivo, "Trezor" (2018) è stato il primo film ungherese nominato per l'International Emmy Award nel 2020. 

 

FILMOGRAFIA

 



Iscriviti alla nostra Newsletter

Privacy:



Ravenna Nightmare Film Festival | via Canala 43 | 48123 Ravenna (Italy) | Tel. e Fax +39.0544.464812 | Cell. +39.349.5162425 | e-mail info@ravennanightmare.it
grifo.org