Start Cinema presenta
PRESS PROGRAM2021

2021_DUNE DI DENIS VILLENUVE

DUNE
USA, 2021, 155 min

 

Regia Denis Villeneuve / Interpreti: Timothée Chalamet, Rebecca Ferguson, Oscar Isaac, Josh Brolin, Stellan Skarsgård / Fotografia: Greig Fraser / Musica: Hans Zimmer / Produzione: Legendary Pictures /  Distribuzione: Warner Bros Italia.

 

Tratto dal romanzo scritto da Frank Herbert, il film è incentrato su una guerra tra famiglie che vorrebbero avere il controllo di una droga molto potente. UN REMAKE VINCENTE CHE RIDÀ NUOVA VITA AL PLOT ORIGINALE FONDENDO RIFLESSIONE E SPETTACOLARITÀ. Nel sistema feudale che domina l'universo nel futuro il potere è nelle mani di un imperatore sotto il quale lottano tra di loro delle importanti casate. Sul desertico pianeta Arrakis si trova la Spezia, sostanza preziosa per una varietà di motivi. Alla casata Atreides e al suo capo, il Duca Leto viene affidato il controllo del pianeta ma in realtà si sta approntando una congiura per eliminarlo. Leto ha però un figlio, Paul, il quale è dotato di particolari poteri che sta sviluppando con l'aiuto di sua madre Lady Jessica. Anche lui finisce quindi con il diventare un ostacolo da abbattere.




Dal pianeta Arrakis fino a Ravenna: DUNE  apre il ciclo di FESTIVAL PREMIERE del Ravenna Nightmare!

 

Sarà Dune, il kolossal di Denis Villeneuve tratto dall’omonimo ciclo di romanzi fantascientifici di Frank Herbert, ad aprire Festival Premiere, una selezione di prime visioni che ogni anno anticipa l’arrivo del Ravenna Nightmare Film Fest.

 

In collaborazione con il multisala CinemaCity Ravenna, Ravenna Nightmare Film Fest continua a promuovere il cinema d’autore in lingua originale attraverso una politica di prezzi popolare che negli anni ha trovato un pubblico sempre più numeroso. Chi conserva il biglietto della proiezione potrà ottenere un ingresso omaggio per il Ravenna Nightmare Film Fest. La proiezione si terrà il 16 settembre alle ore 21.00 e il biglietto avrà il prezzo di €7,00. Per maggiori informazioni: cinemacity

 

Dopo l’adattamento di Lynch del 1984, Denis Villeneuve torna sul ciclo di romanzi di Frank Herbert, che ispirarono anche George Lucas e il suo Star Wars. Paul Atreides (Timothée Chalamet), un giovane destinato a un futuro epico, deve raggiungere, insieme alla sua famiglia, il pianeta desertico di Arrakis, uno dei più pericolosi dell’intera galassia. Mentre diverse forze combattono per assicurarsi il possesso esclusivo della spezia, capace di liberare tutte le potenzialità della mente umana, Paul dovrà sconfiggere le proprie paure per sopravvivere.




Denis Villeneuve

Regista e sceneggiatore canadese, conosciuto in patria per pellicole come Maelström (2000), Polytechnique (2009) e La donna che canta (2010), ha avuto una meritata carriera hollywoodiana, ibridando il thriller con molti altri generi e realizzando così titoli come: Prisoners (2013), Enemy (2013), Sicario (2015) e Arrival (2016). Non c'è cosa peggiore della superficialità e della banalità. E di questo, Villeneuve è convinto. "Il cinema è una forma d'arte che è stata progettata per andare oltre i confini. E come regista, l'unico modo in cui posso dirigere un film è quando mi sento vicino alla mia cultura. Il cinema è pop art. Non è che si tratta di cinema d'autore o no, questa è una falsa distinzione. Il cinema è cinema", così ha detto in numerose interviste nelle quali giustifica la poca timidezza delle sue inquadrature e delle sue storie, il sovrappeso della violenza, la delusione che i suoi personaggi lasciano nello spettatore, ma soprattutto un brillante modo di concepire la scena che, credeteci, non si riesce a dimenticare tanto facilmente.


Iscriviti alla nostra Newsletter

Privacy:



Ravenna Nightmare Film Festival | via Canala 43 | 48123 Ravenna (Italy) | Tel. e Fax +39.0544.464812 | Cell. +39.349.5162425 | e-mail info@ravennanightmare.it
grifo.org