Start Cinema presenta
PRESS PROGRAM2021

SCELTE di Gianluca Nanni

SCELTE di Gianluca Nanni 

Italia 2021, 

Greta è una ragazza di 15 anni, introversa e talentuosa, ama passare il tempo con le amiche ma anche studiando e facendo del suo meglio in tutto tanto che non si contano più le coppe e i trofei raccolti nella danza, ma per i suoi genitori pare non sia abbastanza. Cesare, 16 anni, è in piena crisi creativa, cerca di sbrogliare la matassa del suo (presunto) talento. Ama la musica e compone i suoi pezzi ma non è soddisfatto del suo seguito, sa che può e deve avere di meglio, non che a casa sappiano qualcosa del suo mondo. Il film nasce come video per le scuole e il regista prova a trasformarlo in denuncia giovanile, senza dimenticare che è un film “per” loro e coloro che li amano.

 

 

Con Greta Giunchi, Cesare Ferroni,Elisabetta Vannutelli, Ida Alessandria, Giovanni Giunchi, Gianluca Nanni Elisabetta Vannutelli Giustino Pennino

Sceneggiatura Giustino Pennino Gianluca Nanni Jacopo Gioacchini

 nell’ambito dell’Accordo di Programma con la Regione Emilia-Romagna sostenuto

 con i contributi previsti dalla L.R. 18/2016 e integrati dal comune di Cervia.

Soggetto Gianluca Nanni Elisabetta Vannutelli Giustino Pennino

Sceneggiatura Giustino Pennino Gianluca Nanni Jacopo Gioacchini

Montaggio Gianluca Nanni

Effetti digitali Matteo Bevilacqua

Audio di presa diretta Vladimiro De Felice

 



GIANLUCA NANNI

Laurea al DAMS di Bologna ad indirizzo cinema, regista di cortometraggi e documentari, dedica parte della sua attività a progetti di natura sociale ed educativa rivolti ai giovani. Dal 2013 è Presidente di “Zirialab”, associazione di promozione sociale che si occupa di formazione, organizzazione eventi e realizzazione di progetti audiovisivi.

Inizia come regista nel 2009 con il documentario “Zanni Mario, barista”, nel 2010 gira il cortometraggio “C’è la guerra sulle stelle?” insieme allo sceneggiatore Luca Pedretti, in concorso al Festival Visioni Italiane di Bologna, nel 2012 realizza l’opera intimista sull’universo femminile “La mia stanza”, in concorso al San Marino Film Festival. Dal 2015 gira “Cervia, ricorda” web documentario sulla sua città natale, raccogliendo video testimonianze sui suoi concittadini, capaci di rendere un affresco palpabile dei tempi andati - il film è stato pubblicato online soltanto durante il primo lockdown del 2020. Sempre in quell’anno realizza “Scelte”, opera sospesa tra il realismo e la finzione che racconta il mondo dei giovani e le loro decisioni, spesso (sempre) sbagliate agli occhi degli adulti.




Iscriviti alla nostra Newsletter

Privacy:



Ravenna Nightmare Film Festival | via Canala 43 | 48123 Ravenna (Italy) | Tel. e Fax +39.0544.464812 | Cell. +39.349.5162425 | e-mail info@ravennanightmare.it
grifo.org