Start Cinema presenta
PRESS PROGRAM2021

LA LUCE DELLA SALA

Ravenna Nightmare Film Fest resiste e fa suo l’appello condiviso #laculturanonsiferma cogliendo l’occasione per raccontare le sue passate edizioni tramite i tanti contenuti del suo ricco archivio disponibile su YouTube. Incontri con ospiti e special guest, interviste, daily, Q&A con i registi e presentazioni degli autori: tutte quelle occasioni speciali che illuminano la sala dopo la proiezione dei film e che hanno contribuito a rendere il Ravenna Nightmare un imprescindibile punto di riferimento per tutti gli amanti del lato oscuro del cinema. In attesa di potervi dare qualche nuovo dettaglio sulla 18ma edizione, vi aspettiamo sul nostro canale YouTube: seguiteci per non perdere neanche un aggiornamento!



Non è il buio o la sacralità della sala che ci manca, o meglio, non solo; c’è tutta una generazione che la sala nemmeno più la frequenta, e che ha anche superato perfino il rituale televisivo, anche in questo momento in cui il mezzo televisivo (che sembra avere sostituto il camino attorno al quale fin dalla notte dei tempi ci si aggregava per ascoltare le storie)  è rientrato così prepotentemente  nelle nostre vite.  I contenuti video ormai vengono visti nei luoghi e nei contesti più disparati e anche se David Lynch dice che un film su un telefonino non è nemmeno un film (e noi  condividiamo a pieno) il pubblico, così come continuerà ad andare in sala finita l'emergenza, continuerà anche a vedere i film su ogni tipo di device. Quindi no, non è il buio della sala che ci manca o che ci mancherà. Quello che ci manca e ci mancherà, qualora la situazione sanitaria non dovesse migliorare, è invece la luce della sala, il momento in cui il film finisce e il regista si presenta sul palco a raccogliere gli applausi o i silenzi, il momento che precede e segue la visione del film ci mancherà, così come ci mancheranno  le reazioni degli spettatori, i Q&A con i registi, le discussioni fuori dalla sala, i panini mangiati al volo nel foyer per non perdere nemmeno un fotogramma, le cene con gli ospiti e i giornalisti, i daily, le interviste.

Ravenna Nightmare Film Fest e Visioni Fantastiche sono un osservatorio privilegiato da cui è possibile vedere il meglio della produzione di genere internazionale. Due festival diversi ma confinanti perché laddove finisce il lato oscuro dell’uno inzia il lato chiaro dell’altro. In questo momento di grande immobilità, quindi, il grande archivio dei due festival ci viene in soccorso. Tecnologia e generosità: la tecnologia ci permette di mostrarvi sul nostro canale You Tube alcune perle del passato; la generosità è quella dei nostri autori che, senza troppi dubbi, hanno risposto alla chiamata quando abbiamo chiesto loro se avrebbero accettato di autorizzare il passaggio online gratuito della loro opera per almeno una settimana. Da qui nasce il progetto che si ispira al grido “la cultura non sei ferma” e che è quello di tenervi compagnia da adesso all’inzio dei nostri festival con aggiornamenti continui e una selezione di corti, spesso introdotti dal regista, che hanno ricevuto grandi apprezzamenti durante le ultime edizioni di Ravenna Nigthmare Film Fest e Visioni Fantastiche, con l’augurio di ritrovarvi tutti in sala al più presto e la speranza che questa pandemia allenti la presa lasciando sul campo meno vittime possibili, ben sapendo che anche sola una, per noi, è una vittima di troppo.


Franco Calandrini
Direttore Artistico Ravenna Nightmare Film Fest e Visioni Fantastiche



Iscriviti alla nostra Newsletter

Privacy:



Ravenna Nightmare Film Festival | via Canala 43 | 48123 Ravenna (Italy) | Tel. e Fax +39.0544.464812 | Cell. +39.349.5162425 | e-mail info@ravennanightmare.it
grifo.org